Xiaomi Redmi Note 5: Recensione e prezzo

Xiaomi Redmi Note 5: Recensione e prezzo

Oggi andremo a fare la recensione dello Xiaomi Redmi Note 5. Alla famiglia RED di Xiaomi si aggiunge quest’anno un nuovo dispositivo: il Note. Andiamo perciò a scoprire cos’ha di particolare questo il dispositivo.

Il brand cinese si riconferma di volta in volta come il miglior brand a produrre telefoni di fascia bassa.

  • 8.4/10
    Giudizio complessivo - 8.4/10
8.4/10

Riassunto

Xiaomi nel 2018 mette sul mercato uno smartphone dell’ottimo rapporto qualità prezzo. Con meno di 200 euro ci portiamo a casa un dispositivo con display da 5.99 pollici, 4 Gb di RAM e batteria da 4000 mHAa

Xiaomi Redmi Note 5: Prezzo

Lo smartphone Xiaomi Redmi Note 5 è dotato di sistema operativo Android, display è da 5.9 pollici mentre la ram è da 4 Gb

Il miglior prezzo disponibile online per il Xiaomi Redmi Note 5 è di 184,83 € aggiornato al 2018-12-09

Xiaomi Redmi Note 5
928 Recensioni

Xiaomi Redmi Note 5: Recensione

Design, materiali e ergonomia

display Xiaomi Redmi Note 5La prima cosa che andiamo ad analizzare è il suo design molto semplice e basico.

Abbiamo già visto in altri modelli come Xiaomi personalizzi poco i suoi dispositivi nel design che risultano sempre molto simili tra altri smartphone già presenti sul mercato.

Ed è il caso anche per questo Xiaomi Redmi Note 5 che è realizzato completamente in metallo anche nei lati mentre il bordo superiore e il bordo inferiore sono realizzati in plastica.

Lo smartphone risulta così essere un dispositivo molto pesante infatti pesa circa 181 grammi di peso.

Nonostante la scelta dei materiali un pò insolita nella sua disposizione il telefono non risulta essere scivoloso.

Display

Questo modello di Xiaomi presenta un display da 5,99 pollici con una risoluzione da 2160 x 1080 pixel in Full HD+ ed ha un formato da 18:9. Quindi una diagonale più amplia in un corpo più piccolo.

Presenta la tecnologia IPS che ormai siamo abituati a vedere su tutti i smartphone di fascia media e di fascia bassa.

La luminosità del dispositivo risulta essere molto buona e alta, funziona bene in maniera automatica ma se volete potete impostarla voi stessi scegliendo quindi una tonalità da voi maggiormente gradita.

Anche la gamma dei colori è ricca per un dispositivo di questa fascia di prezzo.

Batteria, audio e ricezione

La batteria del dispositivo è davvero potente e ci garantisce di arrivare anche con un utilizzo massimo del dispositivo tranquillamente al giorno dopo.

Con un utilizzo medio invece arriviamo a completare perfettamente due giorni di autonomia.

La batteria che troviamo su questo dispositivo è una 4000 mAh.

Migliora la ricezione su questo dispositivo e migliora anche la connessione. La connessione che troviamo è WI-FI dual band, LTE , Bluetooth e porta ad infrarossi. Si sente però la mancanza di NFC.

L’audio rispetto ad altri dispositivi della stessa famiglia è nettamente superiore, molto buono sia da speaker che da cuffia. Troviamo lo speaker posizionato in basso e questo consente di non rovinare in alcun modo il suono ne di offuscarlo se poggiamo il telefono su di un piano.

Fotocamera

fotocamera Xiaomi Redmi Note 5Su questo dispositivo troviamo una doppia fotocamera principale ed una anteriore.

La prima fotocamera principale è da 12 mega pixel con apertura focale da f/1.9 accompagnata da una seconda fotocamera principale da 5 mega pixel con un’apertura focale da f/2.0.

Grazie a questa accoppiata gli scatti che andiamo a realizzare sono al di sopra della media e quindi nettamente superiori a quelli realizzati sia da altri smartphone di Xiaomi sia dei competitor.

Foto ricche di dettaglio e colore pieno, con poca luce si sente un pò l’assenza dello stabilizzatore ottico e le foto risultano con un leggero rumore di fondo.

Con queste fotocamere combinate possiamo anche realizzare video in Full HD ottimi anch’essi e perfettamente in linea con la media.

Anteriormente troviamo invece una fotocamera da 13 mega pixel con stabilizzatore ottico f/2.2 ottima realizzare i selfie, anche questa fotocamera risulta essere al di sopra delle aspettative.

Troviamo anche la modalità ritratto.

Hardware

L’hardware del dispositivo viene decisamente migliorato e così anche le prestazioni sono maggiori, troviamo infatti uno Snapdragon 636 octa core da 1,8 GHz accompagnati da 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna espandibili con ausilio di micro SD.

Il dispositivo è infatti un Dual SIM ed è possibile utilizzare la seconda slot per la micro SD.

La particolarità però la troviamo nel trovare lo stesso dispositivo in commercio con altri tipi di RAM, ne troviamo altre due infatti una da 3 GB ed un’altra da 6GB.

Software installati

Ci viene messo a disposizione un software molto buono basato su Android 8.1 ed un’interfaccia MIUI 9 ottimo e funziona molto velocemente.

Tantissime le funzionalità che ci vengono offerte da questo dispositivo come ad esempio la possibilità di creare uno spazio nascosto, modalità semplificata, possibilità di duplicare alcuni software, lo sblocco facciale che funziona molto bene.

Come tutti i dispositivi Xiaomi non ci viene fornito con il software in lingua originale saremo noi a dover scaricare il software disponibile per l’Europa da Xiaomi.Eu.

Questa volta però non lo troviamo disponibile in Italiano ci dovremo perciò accontentare della versione inglese. Nonostante questo come abbiamo visto il software è ottimo.

Conclusione

Ovviamente Xiaomi ha ancora qualche dettaglio in cui migliorare, come la possibilità di acquistare già i dispositivi in lingua originale senza lasciare all’utente il compito di dover scaricare il software.

Ma non possiamo di certo criticare i suoi prodotti che nella fascia medio bassa stanno riscuotendo tantissimo successo.

Sono infatti dispositivi con caratteristiche importanti proprio come questo Xiaomi Redmi Note 5 inaspettato e dalle prestazioni elevate.

Non potremmo chiedere di più ad un prodotto in questa fascia media ottimo il software anche se non è perfetto, ottimo l’hardware e persino la fotocamera.

Potrebbe interessarti leggere

Lascia un commento