Recensioni smartphone

Asus Zenfone 3 max: Recensione e prezzo

Se ti è piaciuto l'articolo condividilo!
TwitterFacebookPin It

Dopo Asus Zenfone 2 Asus lancia sul mercato un nuovo modello il Asus Zenfone 3 max. Questo modello non ha niente da invidiare al suo precedessore anzi è un modello migliore del precedente ecco perché oggi faremo la recensione dello Asus Zenfone 3 max.

Asus Zenfone 3 max arriva in Italia nel 2016, un anno dopo il lancio Zenfone 2 e nessuno si aspettava che il brand riuscisse a fare di meglio. Non solo ha migliorato il dispositivo, andando ad eliminare problemi che erano presenti nel precedente modello ma ha implementato le sue caratteristiche, cambiato il design e reso questo prodotto il suo nuovo top gamma a prezzo medio. Un imperdibile smartphone perfetto per chi non ha grandi budget a disposizione ma vuole usufruire di uno smartphone altamente performante e prestigioso proprio come lo Zenfone 3, scopriamolo insieme.

Asus Zenfone 3 max: prezzo

Lo smartphone Asus ZenFone 3 è dotato di sistema operativo Android, il suo display è da 5.2 pollici mentre la ram è da 3 Gb.  Il miglior prezzo disponibile online per il Asus ZenFone 3 max è di da 134,99 € aggiornato al 2019-07-15

Asus Zenfone 3 max

815 Recensioni
- Prezzo: da 134,99 € -

Asus Zenfone 3 max: Recensione

Design, materiali e ergonomia

display asus zenfone 3 maxCambio look per la linea Zenfone, un vero e proprio stravolgimento totale. Anziché rifarsi a LG questa volta il design è molto ispirato agli ultimi top gamma Samsung. In primis troviamo un cambiamento dei materiali, la scocca è infatti realizzata interamente in metallo.

Il retro è realizzato il vetro, abbandoniamo la forma curva per trovarci davanti un modello elegante, raffinato e piacevole non solo da guardare ma anche da toccare. Anche la parte anteriore è rivestita in vetro in particolare in vetro zaffiro.

I tasti sono leggermente zigrinati e sono facilmente raggiungibili. Nella parte posteriore, ossia il retro del telefono, troviamo anche un lettore di impronte digitali rapido e preciso.

Display

Il Display è un 5.2 pollici, leggermente più piccolo dello Zenfone 2 ma anche qui è realizzato in Full HD con tecnologia IPS e una risoluzione 1920×1080 pixel. La luminosità automatica è molto buona, ma se volgiamo possiamo scegliere di impostarla manualmente ed alzare la sua intensità. Anche qui troviamo Splendid , un applicazione di Asus, che consente di regolare la temperatura dei colori.

Batteria, audio e ricezione

La batteria è da 4130 mAh ed è veramente potete rispetto alla precedente. Con un uso normale del dispositivo si arriva a superare abbondantemente i due giorni di carica mentre con un uso intenso si arriva a sera e con meno della metà di carica nel telefono. Dispone inoltre della modalità di ricarica rapida grazie al suo alimentatore.

Il telefono è un Dual Sim Dual Active ossia le SIM sono entrambe contemporaneamente attive. La seconda slot per le SIM è possibile utilizzarla per inserire la Micro SD ampliando cosi la nostra memoria. La ricezione è abbastanza buona.

Come connessione troviamo anche il WI-Fi, LTE, Bluetooth. In questo modello non troviamo NFC che invece era presente nel precedente.
In basso nel telefono troviamo lo speaker, l’audio è decisamente migliorato anche se a volte può risultare un pò al di sopra delle righe ma è possibile eliminare questo problema utilizzando l’outdoor del telefono.

Fotocamera

fotocamera asus zenfone 3 maxLa fotocamera principale è da 16 megapixel f/2.0 accompagnata da uno stabilizzatore ottico.

La qualità delle foto è migliorata ancora anche se non è ancora arrivata al livello dei top di gamma, ma le foto risultano molto buone in qualsiasi condizione di luce anche le più notturne.

La fotocamera dispone inoltre di un autofocus automatico che prevede la messa a fuoco in determinate occasioni. Anche qui come nel modello precedente troviamo tantissime applicazioni e strumenti che ci vengono offerti gratuitamente dal software. Inoltre troviamo la tecnologia PixelMaster 3.0 che consente di scattare velocemente foto di ottima qualità.

Possiamo realizzare video in 4K. Anteriormente troviamo invece una fotocamera da 8 megapixel.

Hardware

hardware smartphoneCome Hardware in questo smartphone troviamo Cortex-A53 MediaTek MT6737M quad core core da 1,3 GHz accompagnato da una GPU Mali-T720MP2,

Dispone di una RAM da 3 GB e una memoria interna da 32 GB espandibili utilizzando la Micro SD nel secondo slot per SIM.

Come possiamo notare Asus sceglie, con questo modello, di uniformarsi agli altri brand della sua fascia di mercato scegliendo infatti un processore snapdragon anziché intel.

Software installati

Nuovo software in casa Asus e questa volta ci troviamo di fronte a Zen UI 3.0 che sarebbe una personalizzazione del brand del software Android 6.0 Marshmallow. Quello che contraddistingue Asus è proprio fornire questo software che consente a tutti, anche ai principianti o a chi di tecnologia non ne capisce granché, di personalizzare in tutto e per tutto il telefono.

A partire dai font, le icone, gli sfondi per poi arrivare alle applicazioni di cui ne troviamo veramente tantissime la più divertente da usare è il righello laser che ci consente di misurare la distanza degli oggetti.

Ma non finisce qui perché Asus tiene alla sicurezza dei suoi utenti e dispone su questo smartphone dell’applicazione Mobile Manager dalla quale poter gestire tutti gli aspetti legati alla sicurezza e alla privacy. Ovviamente troviamo poi play store dal quale poter scaricare tutto ciò di cui abbiamo bisogno.

Conclusione

Asus ha sicuramente fatto un grandissimo cambio di rotta a partire dal design.

Ci regala infatti un modello davvero intrigante ed elegante è impossibile non amare le sue linee e lo fa senza rinunciare alla qualità. Questo smartphone non ha niente da invidiare ai top di gamma del momento, è stato lanciato sul mercato ad un prezzo superiore del suo precedente 349 € ma oggi possiamo trovarlo a 200 euro e in alcuni casi anche a 160/170 euro.

Un telefono che sicuramente vale ogni euro speso perché vi regalerà l’esperienza di avere un top di gamma tra le mani senza spendere troppi soldi.

Se ti è piaciuto l'articolo condividilo!
TwitterFacebookPin It